Ustrasana

Ustrasana: La posizione del cammello

Sprigiona l’energia e allena la flessibilità

Ustrasana è un asana molto interessante, in grado di recare significativi giovamenti alla postura e all’umore, se praticato con regolarità. In sanscrito ustra significa “cammello”, così la traduzione letterale di Ustrasana è “la posizione del cammello”. Il corpo in questa posizione assume una forma inarcata: Ustrasana potrebbe essere stata chiamata in questo perché ricorda la forma della gobba di un cammello, oppure perché eseguire giornalmente questa asana aiuta a correggere la postura “ingobbita”.

La posizione del cammello e il chakra del cuore

Ustrasana è considerata un asana più efficace per stimolare Anahata, il quarto Chakra, il Chakra del cuore.

Anahata è situato al centro del petto, nella regione cardiaca, ed è il centro dell’intero sistema dei Chakra. Intorno ad Anahata si sviluppano tutte le funzioni fisiche ed energetiche dell’uomo e tutti gli altri Chakra dipendono da lui, perché il cuore è la sede dello spirito e il fulcro di tutte le emozioni umane, in particolare dell’amore. L’energia del Chakra del Cuore è associata al colore verde, che indica equilibrio, armonia, empatia e amore per la natura; ed è inoltre il colore dell’unione tra natura terrestre e natura celeste.

Agire su Anahata permette di migliorare le proprie relazioni sociali e personali, favorendo la costruzione di legami intimi e profondi con gli altri, accrescendo la propria empatia, l’altruismo e l’amore verso tutti gli esseri viventi.

Nella posizione del cammello il torace è allargato, le scapole sono unite e il torso si apre verso l’alto, tutto il corpo è unito. Aprire il corpo al mondo, muovere il busto verso il cielo, alimenta la nostra parte emotiva e permette alle emozioni di affiorare, stimolando tutta la positività di Anahata.

Atma Yoga. Impara ustrasana e scopri i suoi benefici

Ad Atma Yoga crediamo che ogni persona debba perseguire il proprio benessere, esercitandosi ogni giorno ad essere felice, facendo ciò che gli procura maggiore gioia. Per questo motivo insegniamo ai nostri allievi asana fondamentali che loro possono praticare in completa autonomia.
Ustrasana è una posizione che procura un profondo benessere, fisico e psichico in chi la pratica, perché stimola dei muscoli essenziali del corpo e apre la nostra intimità al mondo, rendendoci più amorevoli ed empatici. Praticando costantemente la posizione del cammello si ottiene:
• Allungamento e distensione di tutti i muscoli della parte anteriore del corpo, in particolare del collo, delle spalle e del petto.
• Rafforzamento dei muscoli dorsali.
• Miglioramento della postura.
Saremo lieti di insegnarti gli asana fondamentali e di essere partecipi dei tuoi graduali miglioramenti. Contattaci e segui i nostri eventi.

 

 
Facebook
Twitter
LinkedIn
Follow by Email
Instagram

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami