Una pratica yoga coerente – insieme a certe pose in particolare – può sostenere e rinforzare il sistema immunitario.

Quanto spesso consideriamo lo yoga come uno strumento per rinforzare il nostro sistema immunitario? Arriviamo allo yoga per innumerevoli ragioni: per alleviare lo stress, per aumentare la flessibilità, la mobilità o la forza, per la connessione spirituale, la connessione a noi stessi, ma anche per recuperare un buon rapporto con il nostro corpo. Ci avviciniamo allo yoga per imparare la resilienza, sia nello spirito che nel corpo.

Come sappiamo che lo Yoga può rinforzare il sistema immunitario?

Siate certi che qualsiasi asana includa la vostra attuale pratica yoga, essa rafforza già la vostra resistenza. Come lo sappiamo? Uno studio della University of South California pubblicato nel 2017 fornisce delle basi scientifiche a quanto noi yogin sentiamo già profondamente: afferma infatti che lo yoga aiuta a mantenere sani voi e le vostre cellule anche quando siete stressati. Questo è dovuto al fatto che lo yoga riduce lo stress in maniera sistemica nel corpo, e la riduzione dello stress riduce le infiammazioni in tutto il corpo. Meno infiammazioni significa che il vostro corpo funziona e si difende come dovrebbe.

Quali sono le pose migliori per rinforzare il sistema immunitario?

E mentre lo yoga nel suo complesso sostiene un benessere ottimale della mente e del corpo, ci sono alcune pose yoga per rinforzare il sistema immunitario che possono essere d’aiuto quando ci si sente esausti, malati, o semplicemente alla ricerca di una sana dose di prevenzione.

 La pratica delle asana fornisce un mezzo delicato e naturale per sostenere il sistema immunitario giorno per giorno, non importa quanto frenetica possa essere la vostra vita. Lo yoga aiuta a ridurre gli ormoni dello stress che compromettono il sistema immunitario, ma anche a condizionare i polmoni e le vie respiratorie, stimolando il sistema linfatico a espellere le tossine dal corpo e portando il sangue ossigenato ai vari organi per garantire il loro funzionamento ottimale.

 La maggior parte delle posture invertite o dei piegamenti in avanti rinforzano il sistema immunitario concentrandosi sui seni paranasali, aiutando in ultima analisi ad alleviare la congestione. Questi particolari tipi di posture funzionano anche per prevenire le complicazioni delle infezioni secondarie drenando i polmoni.

Rinforzare il sistema immunitario con Matsyasana: La posizione del pesce

Matsyasana

La posizione del pesce, Matsyasana, una posa semplice che può essere praticata anche dai principianti, offre dei significativi giovamenti, perché concentrandosi sul chakra del cuore, è la posa perfetta per aprire il torace e dare sollievo ai bronchi, così prevenendo la polmonite.

Lo yoga correla al chackra del cuore la ghiandola timo, posizionata al centro del nostro petto, sotto lo sterno e vicino al cuore. In greco la parola thymos significa energia vitale. Nonostante molte delle sue funzioni non siano state chiarite, noi sappiamo che questa cellula produce i linfociti T, che vanno a formare e rinforzare le schiere delle nostre difese immunitarie.

Quando ci si sente veramente stanchi e abbattuti Matsyasana ci dà un boost di energia.

Come si fa?

Si parte sdraiati con la schiena sul pavimento con le ginocchia piegate, i piedi per terra.
Inspirate e premete con forza gli avambracci e i gomiti contro il pavimento.
Potete posizionare i palmi delle mani aperti verso l’alto sotto i fianchi per dare la massima apertura alle clavicole e al cuore.
Rilassate il petto e le spalle e lasciate che le braccia si spalanchino, i palmi delle mani rivolti verso l’alto. Da qui potete stendere le gambe oppure tenerle piegate con i piedi larghi quanto il vostro tappeto e le ginocchia che si toccano al centro.

Se desiderate un supporto, prendete il vostro bolster, o dei blocchi (se non li avete, una coperta arrotolata funziona benissimo!). Prendete due blocchi yoga, mettetene uno sul tappetino sotto il cuore e uno sotto la nuca. Oppure usate il bolster, mettendolo sopra i blocchi o al loro posto. Se invece si utilizza una coperta, arrotolatela e posizionatela in modo che la coperta finisca al centro della schiena e la parte superiore del rotolo della coperta sostenga la testa.

Una posizione altrettanto efficace, perché stimola lo stesso chakra e agisce per rinforzare il sistema immunitario è Ustrasana, la posizione del cammello, per cui rimandiamo ad un articolo precedente.

Sukhasana : Siediti e respira

sukhasana

Quando si tratta di rinforzare il sistema immunitario, a volte l’approccio più semplice può essere il più efficace.
Sukhasana è la tradizionale posa per la meditazione. Permette una respirazione e un movimento ottimale del “prana” (energia vitale) in tutto il corpo.

Permettere a se stessi di rilassarsi e di respirare profondamente può aiutare a ridurre gli ormoni dello stress, la frequenza cardiaca e il disagio del sistema nervoso. Tradizionalmente si ritiene che respirare attraverso una lingua a forma di U per un minimo di tre minuti aiuti a ridurre la febbre.

Se vi interessa sperimentarla, rimandiamo all’approfondimento su questa posizione di cui abbiamo già parlato in passato.

Piegamento in avanti, Uttanasana

Le inversioni portano una ricchezza di benefici alla mente e al corpo, e includono molte più pose yoga di una semplice verticale! Uttanasana è la perfetta e delicata inversione per rinforzare le difese immunitarie.

Come ci aiuta

Le posture invertite e i piegamenti in avanti portano il prana e il uttanasanaflusso sanguigno ai seni paranasali. Questa azione può aiutare ad alleviarne la congestione. I seni paranasali e le nostre membrane mucose sono la prima linea di difesa del nostro corpo contro le infezioni, quindi mantenerli sani può aumentare la resistenza del nostro sistema immunitario.

Tuttavia, a seconda del livello di congestione, questo movimento potrebbe risultare scomodo o irritante per i seni paranasali. Come ogni volta che si pratica yoga, è importante fare il check del proprio corpo e fare marcia indietro o saltare una posa quando necessario.

Come si fa

Partendo dalla posizione in piedi, radicatevi bene con la schiena dritta ed i piedi distanti come l’apertura delle anche. Allungate le braccia verso l’alto, ed espirando piegate il bacino muovendo il corpo come fosse formato da due parti separate. Allungante le mani fino a raggiungere le caviglie, il dorso dei piedi o sotto la pianta dei piedi, e appoggiando il busto parallelo alle gambe.

Vuoi Saperne di più?

Ti ho incuriosito? Se vuoi saperne di più di come rinforzare il tuo sistema immunitario, scopri una sequenza completa per proteggerti dai malanni in circolazione. Guarda questo video, che ho registrato per questo scopo specifico e fammi sapere che cosa ne pensi!

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − sette =

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Per saperne di più, visita il nostro Centro Privacy,

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi